09:00 - 19:00

Lunedi - Venerdi

Via del Lavoro, 71

Casalecchio di Reno (BO)

051.0403774

info@lsholding.com

Confronta

Il futuro del retail

Il futuro del retail

Il futuro del retail, ovvero come la tecnologia sta cambiando il modo di acquistare.

Il futuro del retail – Il progresso tecnologico è una minaccia per il negozio fisico?

Tutto il contrario.

Il negozio è ben lontano da sparire, e la rivoluzione digitale sta portando e continuerà a portare numerosi vantaggi anche ai negozi fisici che riusciranno a cavalcare l’onda tecnologica.

Vediamo quindi come sta cambiando il volto del retail.

Il futuro del retail, l’acquisto diventa omnicanale

Omnicanalità è la parola chiave del negozio dell’era digitale.

Con omnicanalità si intende l’integrazione tra più canali, nel caso del retail si parla quindi degli gli store offline e i canali di comunicazione online.

Il digitale apre ai negozi fisici un mondo di opportunità: basti pensare che, anche nei casi in cui la ricerca del prodotto inizia online, nel 60% dei consumatori preferisce ritirare il prodotto in negozio.

Internet, quindi, apporta un enorme vantaggio anche ai negozi fisici, fornendo infatti un canale di comunicazione col cliente economico e veloce.

La capacità principale del retailer moderno e di successo, allora, deve essere quella di saper combinare il canale digitale col negozio fisico, creando un ambiente perfettamente integrato.

Come approfittarne?

Per scoprirlo, ci forniamo qualche riflessione su come adattare il negozio fisico e affrontare al meglio la sfida del digitale.

Il futuro del retail e il ruolo dello smartphone

Gli smartphone hanno ormai acquisito il ruolo di un assistente che ci segue in ogni momento della giornata e ci aiuta tantissime atttività.

Lo shopping, come già saprai, non è escluso: il coinvolgimento dei consumatori passa infatti dallo smartphone.

Un recente sondaggio effettuato da Julie Ask ha riportato dei risultati strabilianti: ben tre quarti dei consumatori utilizza lo smartphone anche mentre è all’interno del negozio a fare shopping.

E cosa fanno i consumatori sui loro telefonini? Ask ha identificato sette azioni:

  • trovare il negozio più vicino e gli orari di apertura;
  • fotografare un prodotto per chiedere consulto agli amici;
  • cercare informazioni sul prodotto;
  • confrontare i prezzi;
  • cercare recensioni;
  • cercare coupon;

Questo sondaggio ti fornisce il quadro di quanto la tua presenza online sia fondamentale non solo per farti trovare ma anche mentre i clienti sono già nel tuo negozio.

In primis, se non l’hai già fatto, è fondamentale informare google della tua esistenza e i tuoi orari di apertura.

Sviluppa un sito in cui è possibile lasciare recensioni, diffondi più informazioni possibili sul tuo prodotto.

Fornisci il negozio di una rete wifi gratuita.

Infine, altre statistiche ci informano che ben il 47% degli acquirenti utilizza i social media per cercare un prodotto o un servizio.

Le pagine social sono allora diventate delle vere e proprie vetrine a distanza. Non sottovalutare l’importanza della tua pagina facebook!

Il futuro del retail e vantaggi del negozio sull’e-commerce

Il negozio non sparirà in favore dell’e-commerce. Perché?

Gli store online e offline non sono equivalenti, in quanto il negozio fisico offre numerosi vantaggi rispetto alle piattaforme digitali.

Ciò che devi fare è sfruttare al massimo questo valore aggiunto.

Innanzitutto, l’esperienza d’acquisto è completamente diversa: lo store fisico ha una forte qualità sensoriale che permette di vedere, sentire e toccare i prodotti.

Molta gente, ad esempio, è restìa ad acquistare abbligiamento online in quanto vuole prima provarlo!

In secondo luogo, all’interno di un negozio fisico il consumatore ha la possibilità di avere un’interattività e contatto umano: è importante quindi puntare sul rapporto col cliente fornendo assistenza all’acquisto.

Una delle strategie da mettere in atto per migliorare l’esperienza di shopping è anche quella della realizzazione di eventi all’interno del negozio fisico: un sondaggio ha registrato che il  il 26% degli intervistati ha partecipato a eventi in negozio e, di questi, il 58% ha riferito di essere più propenso a effettuare un acquisto futuro in tale negozio.

Una sbrirciatina al futuro: ecco cosa ci aspetta

In futuro, l’integrazione tra il negozio fisico e quello digitale sarà sempre più forte.

Qualcuno sta anticipando i tempi, e possiamo farci un’idea di come il negozio cambierà sempre di più negli prossimi anni.

Ad esempio, la casa d’alta moda Rebecca Minkoff  si è spinta più in là, integrando proprio l’esperienza sensoriale tipica del negozio con elementi tecnologici.

Grazie all’installazione di touchscreen interattivi all’interno dei camerini, la firma ha addirittura triplicato le vendite: con un semplice tap, i clienti possono scegliere i prodotti da essere mandati in camerino e, attraverso uno “specchio schermo”, simulare un cambio colore senza bisogno di cambiarsi.

Anche Google non si sta lasciando sfuggire la sfida del negozio offline.

Quante volte capita di girare per vari negozi senza riuscire a trovare ciò che ci serve perché il prodotto era terminato?

Google ha trovato la soluzione: è da poco disponibile infatti, una nuova funzionalità del Google Home, lo speaker interattivo sempre più alla moda, che permette ai consumatori di chiedere all’assistente Google in quale negozio dove possiamo trovare un determinato prodotto.

Ponendo ad esempio la domanda all’assistente “dove posso trovare l’ultimo libro di Dan Brown?”, il Google Home ci fornirà una lista di librerie dove l’articolo è ancora disponibile.

Questa funzionalità è ancora in fase di test, ma possiamo già intravedere un futuro in cui questa sarà la normalità.

Secondo te, qual è il futuro del negozio? Faccelo sapere con un commento qui sotto!

______________________________________________________________________

Non perderti i nostri prossimi articoli e diventa un esperto di spazi commerciali! Iscriviti alla nostra newsletter.
Sei alla ricerca di uno spazio commerciale, cerca qui oppure contattaci ai riferimenti sotto.

Tel: 051.0403774
img

Dott. Luigi Sghinolfi

Correlati

6 veloci consigli di Visual Merchandising per massimizzare le vendite

Allestimento spazio commerciale: introduzione al Visual Merchandising Il termine Visual...

Continua a leggere
da Dott. Luigi Sghinolfi